COME È FATTA UNA MACCHINA DA CAFFÉ ESPRESSO

Espresso: una bevanda di circa 30 ml di caffè buono. Un grande espresso può essere una bevanda complessa, dolce e grande corpo. E potrebbe essere la cosa migliore che ti accada di giorno.

L’Espresso non è solo un drink, è anche la base delle bevande preferite da molti clienti, come Caffè Latte, cappuccino, americano, bianco piatto, cortado, macchiato e molti altri.

COME È FATTA UNA MACCHINA DA CAFFÉ ESPRESSO

In altre parole, imparare a estrarre un buon espresso può essere una delle cose più importanti che si impara come barista. Sono una persona che passa le mie giornate ad addestrare baristi, sia per trovare lavoro che per andare ai campionati, e sono qui per dirti come fare un ottimo espresso.

Solo un avvertimento: per fare un ottimo espresso avete bisogno di dedizione, attenzione ai dettagli e coerenza. Ma questo sforzo ne Varra ‘ sempre la pena. Allora cominciamo!

  • Basi della versione inglese del Barista: come fare un Espresso in 14 passi
  • Gli ultimi istanti di Espressol dopo aver estratto un espresso. Credit: Paul Mordheweyk
  • Parametri di base di un Espresso

Quando si fa una bevanda caffè, si dovrebbe conoscere la dose di caffè macinato, la quantità di acqua, il tempo di estrazione e il volume finale. Tutti questi fattori sono collegati, ma, per il momento, mettiamo da parte il volume d’acqua.

Per saperne di più su questo! Pesare L’Espresso durante il servizio: follia o essenziale?

Cerchiamo di essere più semplici:

Un buon tempo di estrazione e ‘ di 25 secondi. Attieniti a questo tempo finche ‘ non sarai pronto a sperimentare le ricette.

La quantità di caffè macinato può variare a seconda del Cestello, ma probabilmente si utilizza da 8 a 10 grammi per scatto.

Un espresso semplice è di solito da 25 a 35 ml, che dovrebbe essere facile da eseguire con questi parametri.

Tuttavia, ricordate che si tratta di guide flessibili, non rigide. Ogni caffè è diverso, alcuni avranno un sapore migliore con un tempo di estrazione più breve, Altri con un caffè più lungo. Anche i migliori parametri possono essere influenzati dal profilo di tostatura e dalle dimensioni di macinazione di un caffè.

Per saperne di più! Guarda la Guerra delle estrazioni: Espresso vs Ristetto

Usate questa guida come base per imparare a fare un espresso, ma non abbiate paura di sperimentare mentre avanzate nella vostra conoscenza. Ricorda, il gusto e ‘ la chiave. E ‘ il momento in cui provi l’espresso che sai se hai tirato fuori un pezzo grosso. Mentre questi parametri vi aiuteranno a farlo, non saranno il criterio con cui i clienti giudicheranno la vostra bevanda.

Ora che hai i parametri, e ‘ ora di iniziare

Espresso e espresso aguaUn pronti per essere gustati. Credito: Nate Dumalo  

Fase 1: La Coppa

E ‘ importante scaldare la tazza in cui si serve l’espresso. Sciacquare con acqua calda in modo che la porcellana o il vetro non raffreddare la bevanda quando si serve.

Punto 2. Portafiltri E Cestelli

Poi controllare il portafiltri per assicurarsi che sia pulito e asciutto. Ricordate, il residuo di caffè influenzerà il gusto del nuovo espresso. Un cestino bagnato inumidirà il caffè e questo influenzerà l’estrazione.

Fase 3: Grind & Amount

Aggiungere il caffè macinato al portafiltri. Fate attenzione alle dimensioni della fresatura e alla quantità della fresatura per evitare la sottrazione o la sovraestrazione. Ricordate: il sub estratto di caffè avrà un sapore acido; il caffè sopra estratto sarà amaro. Se si dispone di un mulino con un dispenser, allora è facile controllare la dose. In caso contrario, è meglio usare una bilancia.

Macchina da caffè nel portafiltri. Credit: Paul Mordheweyk

Passo 4: distribuire la macinazione

Picchiettare delicatamente il portafiltri sul tampone per distribuire uniformemente il caffè, o se si dispone di uno strumento da distribuire, utilizzarlo. Questo è un passo molto importante, in quanto eviterete gli airbag nel caffè. La presenza di airbag farà incanalare l’acqua, cioè prenderà percorsi specifici attraverso il caffè macinato invece di diffondersi uniformemente. Inoltre, se questo accade, il caffè viene estratto più da un lato che da un altro.Passo 4: distribuire la macinazione

Per saperne di più sulla distribuzione delle capacità di preparazione Dell’Espresso: è tempo di reinventare la distribuzione del caffè

tamperUsando uno strumento di distribuzione per prevenire le sacche d’aria. Credito: Onnivian Yuan Yana

Fase 5:

Il prossimo passo e ‘ remare. Ancora una volta, l’obiettivo è quello di rimuovere qualsiasi air bag e assicurarsi che il caffè è completamente a livello.

Prendere il tampone e fare pressione sul caffè a terra, assicurarsi di premere dritto e con

abbastanza pressione. La pressione è importante perché garantirà che il caffè sia compatto correttamente e che il disco mantenga la sua forma. Tuttavia, probabilmente non avrete bisogno di 30 lb di pressione, nonostante il mito popolare. Allo stesso modo, un assorbente giusto assicurera ‘un Caffe’ uniforme. In questo modo, eviterete di incanalare e girerete un’estrazione sub o sopra l’estrazione.  

Si può anche gradire Puqpress: un prezioso strumento o gadget moda?

Barista che fa l’espressoapisone prima di prendere un espresso.  Credito:

Fase 6: Polacco

Infine, utilizzare il tampone per lucidare la superficie del caffè macinato. Per fare questo, mettere il tampone sul disco di caffè e ruotarlo, questo liscerà qualsiasi piccolo grumo che sulla superficie. Poi assicuratevi che la superficie del caffè sia liscia e piatta.

Passo 7: Pulito

Passo 7: Pulito

Ti immagini ordinare un cappuccino e trovare particelle di caffè? Per evitare che ciò accada, assicuratevi di pulire il caffè macinato in eccesso dall’alto, dalle orecchie e dagli ugelli del vostro portafiltro.

Supporto filtro tampona con linee concentriche a sinistra cerchi nel caffè. Credit: Paul Mordheweyk

Passo 8: Eliminare

Spurgare la testa del gruppo prima di inserire il portafiltro (se necessario, spazzolare la testa del gruppo). Questo rimuoverà tutte le vecchie particelle di caffè che rimangono nell’ugello da cui proviene l’acqua. Fate attenzione a non trascurare questo passo! Se una di quelle particelle raggiungesse il suo espresso, potrebbe avere un sapore inconsistente e rancido.

Fase 9: estratto Espresso

Infine, siete pronti a inserire il portafiltro nel gruppo e iniziare a preparare il vostro espresso! Assicuratevi di iniziare a prepararlo immediatamente, altrimenti il calore può bruciare la superficie del caffè.

Gocce di espresso espresso espanoun ben elaborato fluisce senza intoppi. Credit: Paul Mordheweyk

Passo 10: Servire

Una volta che la macchina si ferma, automaticamente o perché si ferma a 25 secondi, rimuovere la tazza dal vassoio della macchina. In questo momento, potete servire l’espresso o iniziare a spalmare il latte per un latte macchiato o cappuccino.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here