MINIMOKA

MINIMOKA

MINIMOKA

Le caffettiere MiniMoka sono un riferimento in Spagna con una grande presenza e soprattutto una grande popolarità nel mercato delle macchine da caffè espresso. A cosa è dovuta la sua fama? Bene soprattutto alla sua congiunzione di servizi di base con un prezzo del mercato più competitivo, ben al di sotto della media di altri marchi.

Per questo motivo è facile trovarli in grandi magazzini e negozi di elettrodomestici più generici. E alla fine … se la qualità è buona, i prezzi vengono inviati al consumatore, vero?

Il marchio MiniMoka è stato acquisito nel 2011 dalla società spagnola Taurus. Da allora hanno saputo mantenere il loro nome e la loro esperienza di oltre quarant’anni nel settore delle macchine per il caffè, e hanno anche preso il loro posto nel mercato sempre più ristretto (con l’arrivo di macchine da caffè a capsule, macchine per il caffè espresso ha visto aumentare la concorrenza).

Moka Mini Coffee Makers: prezzi

In questa pagina presenteremo i diversi modelli di caffettiere MiniMoka e ti spiegheremo le principali differenze tra loro. Le differenze tra le macchine da caffè MiniMoka sono un aspetto chiave che devi capire se vuoi sapere quale acquistare.

Vi diremo anche qual è il prezzo indicativo di ciascuno, anche se già sapete che questo è solo un riferimento perché i prezzi dei produttori di caffè variano nel tempo (specialmente le offerte dell’Amazzonia).

Per cominciare con , tutti MiniMoka caffè sono macchine espresso mano – azionati pod o caffè macinato sacchetti ESE, ad eccezione del CM-2185 (o MiniMoka 4 in 1 ) nota con precisione per accettare altri tipi di capsule come capsule compatibili Marcilla o capsule riutilizzabili Coffeemotion.

Questa versatilità è dannoso per altri particolari come il vaporizzatore o lo scaldatazze, che in MiniMoka 4 in 1  non esiste. E ‘anche quello con il più piccolo deposito.

Naturalmente , MiniMoka ha anche una macchina per il caffè, il CM-4758 , anche se questo modello non abbiamo ancora analizzato in ComprarMiCafetera.com

I MiniMoka caffè rimanenti hanno  prestazioni  molto simili, ma differiscono per la capacità del del serbatoio dell’acqua (varia tra 1,25 e 1,5 litri litri tutti i modelli) e logicamente nella progettazione e produzione anno. Il CM-1622 è il più vecchio e ha un design poco appariscente, mentre i modelli più moderni come il CM-1695 presentano un aspetto molto più attuale. Come curiosità, vi diremo che la MiniMoka CM-1637 ha un design quasi identico a quello della macchina da caffè tedesca Beem Espresso Perfect Cream e che il CM-1682 è costruito in acciaio inossidabile.

Macchine da caffè MiniMoka: prezzi

Per il resto, poche differenze di benefici, come abbiamo detto, e logicamente poca differenza di prezzo . Tutte le macchine da caffè MiniMoka oscillano tra i € 70 e € 90 tranne il CM-1682 che può essere considerato il top della gamma di MiniMoka (specialmente per il suo corpo in acciaio inossidabile) e passa a € 145

Macchine da caffè MiniMoka: recensioni

A nostro avviso, i principali vantaggi delle macchine da caffè MiniMoka sono che hanno un prezzo ben inferiore alla media. Al contrario (logicamente nessuno dà peso alle pesetas) nelle macchine da caffè MiniMoka non ci si può aspettare caratteristiche eccessivamente avanzate o dettagli molto esclusivi, fatta eccezione per la macchina da caffè automatica MiniMoka CM-4758.

 

Differenze tra le macchine da caffè MiniMoka: tutti i modelli

MiniMoka CM-1622

Il modello più vecchio di MiniMoka, ma anche il più economico e il più semplice.

MiniMoka CM-1637

Una copia esatta del design di Beem Espresso Perfect Cream (o forse è il contrario?) Ma ad un prezzo molto più basso. Vantaggi simili a CM-1695 .

MiniMoka CM-1682

MiniMoka CM-1682Il modello più esclusivo di tutte le macchine da caffè a mano MiniMoka. Offre caratteristiche simili ai suoi partner ma con un involucro esterno di qualità molto più elevata realizzato in acciaio inossidabile. Pulizia e durata assicurate. Logicamente, è anche il più costoso.

MiniMoka CM-1695

Il modello standard e base di MiniMoka. La CM-1695 è una macchina da caffè espresso di fascia media la cui principale virtù è quella di unire tutte le caratteristiche di base di questo segmento di macchine da caffè con un prezzo inferiore alla media. Questo aiuta il design, abbastanza sobrio e senza acutezza.

MiniMoka CM-1866

Questo è un modello più recente ed equivalente al CM-1682 di cui abbiamo parlato prima. Presenta l’alta gamma del MiniMoka Express e si distingue per le sue 15 barre di pressione, il rivestimento in acciaio inossidabile e il serbatoio da 1,5 litri. Ha un design abbastanza compatto per ospitare un serbatoio di queste caratteristiche. Si trova, quindi, nella fase superiore del  CM-1695  (che sarebbe a metà campo all’interno dell’azienda).

MiniMoka 4 in 1

Una macchina da caffè espresso che esce fuori dalla norma. Il MiniMoka 4 in 1 ha meno prestazioni rispetto al resto delle macchine da caffè MiniMoka, ma in cambio consente di utilizzare molte capsule compatibili e etichette bianche sul mercato, come L’Arome Marcilla, capsule riutilizzabili CoffeeDuck  (o simili) o i tradizionali sacchetti di caffè macinato. Questa è una funzionalità che offre ad esempio un’altra caffettiera spagnola, la Solac FreeCoffee , ma con la differenza che quest’ultima non consente l’uso di caffè macinato mentre MiniMoka 4 in 1  stessa. Un successo assicurato, come puoi vedere in questo poster promozionale della MiniMoka stessa.

MiniMoka CM-4758

Il rappresentante di MiniMoka nel segmento delle macchine da caffè superautomatiche. Logicamente sono le macchine da caffè MiniMoka più avanzate e con un prezzo più alto.

 

 

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here