COSA SONO IL CAFFÈ ARABICA E IL CAFFÈ ROBUSTA?

Il caffè è granulare, macinato, solubile, indipendentemente dalla forma dei frutti fritti dell’albero del caffè, quindi per la maggior parte di noi è un compagno essenziale ogni giorno. L’infusione aromatica è in grado non solo di stimolare la nostra mente e di influenzare perfettamente i sentimenti, ma è anche una sorta di elemento dello stile di vita. Anche se ci sono 104 tipi di caffè nel mondo, solo due di loro si trovano più spesso nelle nostre tazze-Arabica e robusta. Tuttavia, la differenza tra loro non si limita solo al gusto, ma anche all’intensità, alla densità della crema o al contenuto di caffeina.

Prima di decidere di scegliere un caffè con una certa composizione di cereali, vale la pena esaminare attentamente le loro proprietà e le caratteristiche generali e diverse.COSA SONO IL CAFFÈ ARABICA E IL CAFFÈ ROBUSTA?

Arabica

La Coffea arabica è il nome botanico della pianta, noto anche come il caffè arabo, o semplicemente Arabica, i cui frutti sono particolarmente apprezzati kawoszy da tutto il mondo, come testimonia zdominowanie attraverso di esso per più di ¾ di tutto il mercato del caffè. Questo perché i chicchi di Arabica possono essere estremamente ricchi di sapori e odori, fornendo un infuso con un bouquet molto profondo e complesso, soprattutto nel caso di una composizione di tipo specialità. Caffè arabo proviene da zone del sud-ovest dell’Etiopia e le zone di montagna Yemen, tuttavia, attualmente è coltivato principalmente in paesi dell’America Centrale e Meridionale, nel cuore dell’Africa e sulla costa orientale, ma anche in Asia, centro della Penisola Indiana e sulle isole a sud del continente. Per ottenere frutti di qualità, i cespugli di Arabica devono essere coltivati in aree montuose, ad un’altitudine di circa 1000 a 2500 m. u. m., in cui la temperatura media annuale oscilla tra 15 e 25 gradi Celsius. Un altro criterio è terreni fertili, precipitazioni frequenti e grandi quantità di sole. Ognuno di questi elementi influiscono sul sapore dei chicchi, in cui a seconda del raccolto, ma anche il metodo di lavorazione o di struttura, possono dominare le varie note di frutta e fiori, cioccolato, spezie.

Robusta

Vista, proveniente dall’Africa Occidentale sub-Sahariana e chiamato anche congolesi di caffè (Coffea canephora). Proprio come L’Arabica viene coltivata nei territori situati nella cosiddetta fascia-bar che si trova tra il cancro Zwrotnikami e Capricorno, soprattutto in Vietnam, Brasile, Indonesia e India. La robusta è una pianta che è molto più facile da coltivare rispetto al caffè arabo. La sua piantagione sono a quota 800 m. n. p. m., e dove la temperatura media è di 25-35°C. in possesso di 22 cromosomi congolese caffè anche più resistente agli effetti nocivi dei parassiti o dei microbi. Ciò è dovuto all’alto contenuto di acido clorogenico e caffeina (2,7% nel grano), che sono sostanze naturali che proteggono dai parassiti. Resistenti e più facili da coltivare alberi robusta di solito raggiungono anche due volte di grandi dimensioni (circa 10 metri), tra i cespugli di Arabica, che sono anche più potente.

Fagioli Robusta piccoli, più arrotondata e hanno solco dritto, in modo che siano facilmente distinguibili da arabi chicchi di caffè. Robusta fornisce un infuso con meno sapore intenso, ma più forte sapore aspro e amaro caratteristiche. Garantisce anche una cremę più densa, che è l’aggiunta desiderabile di miscele destinate alla preparazione di un espresso classico.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here