Il CAPPUCCINO ITALIANO: TECNICA PER UNA SCHIUMA PERFETTA

Il caffè Cappuccino è una bevanda molto popolare e apprezzata in tutto il mondo. La sua preparazione deve essere effettuata con le giuste quantità di caffè espresso , latte cremoso o testurizzato. Oggi, il cappuccino o il cappuccino non è solo comune in Italia ma anche in tutto il mondo, se volete maggiori informazioni potete visitare wikipedia

Origine del Cappuccino

Deriva dalla parola italiana ” cappuccio “, che significa cappuccio, ed è associata all’abitudineusata dai monaci Cappuccini. In Italia, la parola cappuccino si riferisce al caffè negli anni ‘ 30.

Secondo la leggenda, dopo la battaglia di Vienna nel 1683, i viennesi prepararono il caffè usando le borse lasciate dai Turchi e, per ammorbidire il loro forte sapore, aggiungevano panna e miele, ottenendo un colore simile a quello Dell’abito cappuccino. La bevanda è da sempre conosciuta con il suo nome italiano, dato che la macchina da caffè espresso con cui viene solitamente prodotta è un’invenzione brevettata nel 1901 da Luigi Bezzera in quel paese.

Come fare il caffè cappuccino

Per iniziare un cappuccino contiene circa 150 ml di bevanda, perché contiene caffè espresso (30 ml), anche latte cremoso o latte vaporizzato o testurizzato. Questi due componenti sono mescolati con una tecnica chiamata arte del latte, dove i baristi riescono a formare figure come tulip, rosette, draghi, cigni, tra gli altri.

Di quali ingredienti ho bisogno?

  • Caffè Espresso (7-8gr di caffè macinato fresco))
  • 120 ml di latte intero fresco e freddo
  • Jug da vaporizzare (jug in acciaio inossidabile))
  • 6 oz. cappuccino cup
  • macchina per caffè espresso (macchina per estrarre caffè espresso))
  • macinacaffè
  • tamper (compressore caffè, accessorio barista)

Come preparare o come preparare un cappuccino?

Sto preparando l’espresso.- Per iniziare dobbiamo avere chicchi di caffè freschi e di alta qualità; tenere presente che dobbiamo macinare finemente tra 7 e 8 grammi di caffè. Infine aggiungiamo il caffè macinato al portafiltro della macchina per espresso e pressiamo con il tampone per renderlo omogeneo; di conseguenza l’estrazione di un buon caffè dovrebbe essere tra i 20 e i 25 secondi, con una crema attraente.

Come preparare o come preparare un cappuccino?

Vaporizzare il latte.- Versare 120 ml di latte fresco intero in metallo, latte, boccale, posizionare la punta del vaporizzatore sulla superficie del latte; Aprire il vaporizzatore per aerare e causare la rotazione, fino a raggiungere una temperatura di circa 75 ° C. È inoltre possibile controllare con la vostra mano prima di arrivare a bruciare te stesso.

Mesclar.- Togliere la brocca in modo circolare per mescolare la panna e la parte liquida del latte; versare infine il latte sopra l’espresso per riempire la nostra tazza.

Molti si sono chiesti quali differenze esistono tra un cappuccino e un latte macchiato e buono in un primo momento ho pensato che fossero gli stessi; tuttavia quando investigando con baristi esperti e a san google ho trovato le seguenti differenze.

Iniziamo con il piu ‘semplice, entrambi hanno cose in comune, piu’ di quanto crediamo.

Partita

Partita

  • Entrambe le bevande hanno espresso come base e sono combinate con latte cremoso.
  • La proporzione di caffè espresso è identica in entrambe le bevande.
  • Entrambi sono serviti in tazze da 150 a 200 ml. Non è normale servire in una tazza da 60 ml.
  • Si tratta di bevande già diffuse in tutto il mondo.

Differenza

La quantità di latte anche se il latte occupa ¾ della nostra tazza immaginaria in entrambe le bevande, il capuccino prende meno quantità di questo liquido dal momento che il latte schiumato occupa il doppio di volume che il latte vaporizzato. Quindi, usiamo meno latte nel cappuccino che nel latte macchiato.

Il cappuccino segue il seguente ordine, dal fondo della tazza: espresso (1/4), latte vaporizzato (1/4), schiuma di latte (1/2))

Il latte è preparato in modo tale che, dal fondo della tazza Espresso (1/4), latte al vapore (1/2), schiuma di latte (1/4)

Caffè latte è usato regolarmente per dimostrare il polso del barista e la sua abilità con l’arte del latte.

Le sue origini sono molto diverse. Il capuccino è ancora oggi controverso, perché sia L’Italia che L’Austria vogliono segnare il gol. Tuttavia, L’Ordine Francescano dei Monaci Cappuccini ha molto a che fare con questo. D’altra parte, il caffè macchiato è di origine americana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here